Per donare

Dopo essere venuti in contatto con la Terapia Intensiva, probabilmente avete scoperto un lato della vita che non conoscevate. In questa realtà convivono grandi speranze e grandi dolori: non sempre lo sforzo di curare e di guarire è premiato, ma in ogni caso, adesso sapete che c'è sempre la possibilità di aiutare qualcun altro.

Un dono fatto col cuore è un gesto nobile, che fa stare bene sia chi lo fa, sia chi lo riceve; aiuta ad alleviare la sofferenza e fa sentire parte attiva nel processo di cura.

Nella realtà ospedaliera ci sono molti modi per offrire il vostro contributo. Anche davanti alla morte del vostro caro è possibile trasformare questo evento in un gesto d'amore per un altro paziente che grazie alla donazione potrà tornare a vivere.

Per noi operatori di Terapia Intensiva è difficile convivere quotidianamente con l'esperienza del dolore e della morte. Una delle ragioni che ci spinge a continuare a lavorare con passione è proprio l'idea che in qualche modo, anche davanti alla morte, la sofferenza può essere trasformata in speranza.

mani con cuore

 

Ultima revisione 07 novembre 2017 - EP

.

footer intensiva