L'organizzazione della terapia intensiva

clock24-7

Il reparto di Terapia Intensiva ha caratteristiche e regole peculiari rispetto agli altri reparti ospedalieri.

Le attività di assistenza ai malati si svolgono senza interruzioni, per 24 ore su 24, 7 giorni su 7: come per il Pronto Soccorso, non si può prevedere il momento in cui ci sarà bisogno di offrire delle cure intensive ad una persona gravemente malata. Per questo, è necessario essere sempre pronti.

 L'organizzazione della T. I. è strutturata per rispondere immediatamente alle eventuali emergenze ed agli "eventi critici", quando cioè una funzione vitale di una persona rischia di scompensarsi; per questo motivo, è necessario che lo staff sia sempre pronto a farsi carico di ciò che succede sia dentro che fuori dall'ospedale.

Inoltre, i pazienti vengono ricoverati in T.I. quando hanno bisogno di un controllo costante del battito del cuore o degli altri "parametri vitali" (temperatura corporea, pressione del sangue, ossigeno trasportato ai tessuti, ...). In questo modo, ogni disturbo che può accadere è curato immediatamente.

Entrando in una Rianimazione, spesso si ha la sensazione di un'attività fervida e costante. Il grande numero di strumenti tecnologici e di schermi che contengono numeri, colori, o che emettono suoni può essere impressionante; tutto è organizzato per offrire agli ammalati gravi le migliori cure perché possano riprendersi presto.

.

footer intensiva