Il trapianto: cos’è

Il trapianto è una complessa procedura medico-chirurgica: un organo o un tessuto viene prelevato da un individuo (donatore) e trapiantato in un altro (ricevente).

Il donatore è un soggetto deceduto in Terapia Intensiva.

Se il cuore si ferma, è sufficiente un medico per diagnosticare la morte dell'individuo tramite registrazione dell'elettrocardiogramma per 20 minuti.

Se vengono perse irrimediabilmente tutte le funzioni del cervello e del tronco cerebrale, la morte di un individuo avviene anche a cuore battente.

La diagnosi di morte è decretata da una commissione di 3 medici (rianimatore, neurologo, medico legale), appositamente nominata, che svolge i seguenti controlli:

  • esame dello stato neurologico;
  • registrazione dell'attività elettrica cerebrale;
  • test dell'apnea ipercapnica.

Se l'individuo aveva espresso il desiderio di donare i propri organi dopo la propria morte, il suo corpo viene accompagnato in sala operatoria per l'intervento di prelievo.

Il prelievo degli organi e dei tessuti consiste in una operazione chirurgica in tutto simile a quelle che vengono normalmente svolte nelle sale operatorie. Il cervello del donatore ha perso ogni capacità di percezione e non ha pertanto nemmeno quella del dolore. Sono presenti più équipe chirurgiche ed anestesiologiche che garantiscono l'integrità del corpo del donatore alla fine delle operazioni di prelievo: il corpo viene rispettato e ricomposto, e anche l'eventuale prelievo delle cornee non altererà l'aspetto del volto.

Per questo atto di grande umanità e di solidarietà sociale, si mettono in moto procedure complesse che coinvolgono un elevato numero di persone e organismi di controllo e coordinamento istituzionali, che garantiscono che tutto sia condotto nel massimo rispetto della protezione del donatore, della sicurezza del ricevente, della giustizia e della legge.

Link utili:

 

Video: Cosa è un trapianto

Qui troverai informazioni chiare e utili per comprendere il complesso scenario della donazione degli organi e del trapianto sia dal punto di vista medico che legislativo e sociale.

Video: TVD Ti voglio donare

TVD (Ti voglio donare) è un progetto realizzato nell'ambito delle iniziative della Campagna nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti 2007. Il TVD è promosso dal Ministero della Salute in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti, le Associazioni ACTI, ADMO, AIDO, AITF, ANED, FORUM, Federazione Liverpool e Associazione Marta Russo con il Patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione.

Ultima revisione 8 novembre 2017 - EP

.

footer intensiva